MODULA 128

MODULA 128

MODULA 128 è un’unità di controllo programmabile, a cui si possono collegare fino 128 rivelatori di gas seriali indirizzati su linea RS485 per il monitoraggio continuo della presenza nell’aria/ambiente di gas tossici, gas combustibili, carenza di ossigeno ed inoltre si possono collegare fino a 8 rivelatori con linea 4÷20 mA.

La centrale si adatta perfettamente a qualsiasi applicazione di rivelazione gas in ambito industriale, comprese applicazioni nell’ambito della rivelazione gas in parcheggi grazie alla conformità alla norma EN50545-1, che prevede soglie di allarme calcolate in base alla concentrazione media di gas presente nell’ambiente.

Il display grafico ed i numerosi programmi di default permettono di configurare e mettere in servizio la centrale in tempi molto rapidi.

La visualizzazione grafica della concentrazione di gas e delle soglie di allarme fornisce una indicazione chiara ed immediata del livello di pericolosità dell’eventuale gas presente nell’ambiente.

La programmazione della centrale avviene con l’utilizzo di 5 pulsanti di navigazione e un menù utente intuitivo.

Sul frontale sono inoltre disponibili alcuni LED per la visualizzazione immediata della condizione della centrale e dei rivelatori. La centrale è realizzata in un contenitore per montaggio su barra DIN 9 moduli. L’alimentazione da rete avviene per mezzo di alimentatore esterno 230/24 Vcc (non compreso).

CARATTERISTICHE

  • Alimentazione: 24 Vcc con protezione contro cortocircuito e • sovraccarico
  • Fino a 128 rivelatori seriali su Linea RS485 e fino a • 8 rivelatori con linea 4÷20 mA
  • Ingressi protetti contro il cortocircuito ed il sovraccarico
  • 3 soglie di allarme programmabili per ciascun rivelatore
  • Soglie di allarme TWA per calcolo dei livelli di esposizione TWA e STEL
  • Predisposta per rivelatori di deficienza d’ossigeno
  • 3 relè di allarme, 1 relè di guasto, 1 relè watchdog
  • 1 relè ausiliario completamente programmabile
  • Configurazione semplice ed intuitiva grazie al display grafico
  • Programmi di default per le applicazioni più comuni
  • 2 livelli di accesso protetti da password
  • Memoria eventi non volatile