Parlano di noi su “Il Sole 24 Ore” del 30 aprile 2018

Home/Blog/Parlano di noi su “Il Sole 24 Ore” del 30 aprile 2018

Parlano di noi su “Il Sole 24 Ore” del 30 aprile 2018

LA FORZA DI BELT, AZIENDA LEADER NELLA RIVELAZIONE GAS

Nuova vita per uno storico marchio, indiscusso protagonista del mercato di riferimento.

Sviluppo e produzione di sistemi per la rivelazione gas in ambito civile, commerciale ed industriale. E una posizione di leadership tecnologica nel mercato italiano del settore, con in più una costante e crescente diffusione dei propri prodotti sui mercati esteri, che oggi rappresentano la metà del fatturato.
Lo storico marchio Belt è leader in Italia da oltre vent’anni. Una posizione di primissimo piano soprattutto grazie ai due prodotti “Scacco” e “Domino” per la rilevazione dei gas metano, Gpl e monossido di carbonio. I prodotti si distinguono dalla concorrenza grazie ad un design raffinato e per l’indiscusso livello di affidabilità certificato IMQ e largamente riconosciuto dagli installatori. L’azienda, coinvolta nella crisi del gruppo Bertoldo di Venaria, aveva rischiato di sparire. Ma grazie all’intervento dell’advisor Lumina, che ha messo in campo due esperti professionisti (Giorgio Romano e Alex Chiesa, oggi rispettivamente Presidente e AD della società Belt Detection) con il coinvolgimento di alcune società di Privat Equity, è stata effettuata un’operazione di spin-off del marchio e del know-how. In pochi mesi è stato realizzato un nuovo impianto produttivo a Leinì (To), già conforme agli standard di qualità ISO9001. Così nel 2017 è nata Belt Detection Srl, una nuova società specializzata nel settore della rilevazione gas e caratterizzata da uno spirito giovane e innovativo, ma fondata sui 30 anni di esperienza e forte di una nuova e solida compagine societaria, in grado di garantire le risorse per gli investimenti, lo sviluppo e prossime operazioni di acquisizione. Belt ha recentemente arricchito il suo catalogo prodotti con le nuove centrali Modula 40, che vanno a completare il catalogo delle centrali caratterizzate dalle sorelle minori Modula 4 e 8 e dalla storica serie Astra e Unika. Belt Detection è oggi impegnata in diversi progetti di ricerca e sviluppo in collaborazione con centri di ricerca e start-up innovative, che le consentiranno un costante aggiornamento del catalogo.

By | 2018-04-30T11:56:20+00:00 30 aprile 2018|Blog|2 Comments

About the Author:

BELT Detection

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

2 Commenti on "Parlano di noi su “Il Sole 24 Ore” del 30 aprile 2018"

avatar
più nuovi più vecchi
Giorgio Romano - AD
Editor

Risultato di un buon lavoro di squadra

max
Ospite
max

Bene , un giusto riconoscimento che il mercato saprà apprezzare.